call us +393492726968

IL CARNEVALE A CENTO – GITA FUORI PORTA 1 GIORNO- PARTENZA IL 03 MARZO

74,00

Il Carnevale di Cento ha le sue radici in epoca medioevale, si hanno infatti notizie della sfilata già a partire dal 1600 per merito di un famoso pittore centese, chiamato Gian Francesco Barbieri, ma meglio noto come il “Guercino”, che ha immortalato in alcuni affreschi episodi carnevaleschi.
La festa centese ha mantenuto i suoi connotati della manifestazione tipicamente locale fino alla fine degli anni ottanta, cioè fino a quando ha compiuto un notevole balzo scatenando nuovamente l’entusiasmo che si era assopito e portandolo ai vertici internazionali, grazie anche al gemellaggio con il Carnevale di Rio de Janeiro. 

LA QUOTA COMPRENDE:
BUS GT A DISPOSIZIONE DEL GRUPPO PER TUTTO IL VIAGGIO
PRANZO IN RISTORANTE
BIGLIETTO D’INGRESSO AL CARNEVALE
ASSISTENTE AGENZIA PER TUTTA LA DURATA DEL VIAGGIO
LA QUOTA NON COMPRENDE : BEVANDE AI PASTI, MANCE, ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO €. 10,00 PER PERSONA (FACOLTATIVA) ,ASSICURAZIONE MEDICA (€. 5,00 OBBLIGATORIA) , EXTRA DI CARATTERE GENERALE E TUTTO CIO’ NON ESPRESSAMENTE INDICATO ALLA VOCE “ LA QUOTA COMPRENDE”.

CHIUSURA ISCRIZIONI 04.02.2018
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: €. 74,00
PER PRENOTAZIONI ENTRO IL 21.01.2019: €. 68,00

  Richiesta preventivo per Agenzia Richiedi informazioni
Category: .

Descrizione

03.03 : Partenza con Bus Gt da Rimini Piazzale Renzo Pasolini ( RDS Stadium ) ore 09:00 – soste di raccolta lungo il percorso : Valle del Rubicone – Cesena – Forli – Faenza – Imola – arrivo a Cento – PRANZO IN RISTORANTE – al termine del pranzo partecipazione alla sfilata : Al momento della sfilata alcuni figuranti salgono sui carri, ma il gruppo più numeroso e scatenato precede a piedi i carri, camminando fra i ponti seicenteschi della città.
Sfilano le bande di gruppi comici e folcloristici, e anche artisti di strada, che coinvolgono il pubblico in una atmosfera di allegria. Infatti centinaia di figuranti accompagnano la parata con il tradizionale “Gettito”, vale a dire un generoso lancio di doni al pubblico presente. Il “Gettito” è composto da caramelle, cioccolatini, pupazzetti di peluche, palloni e tanti altri regalini in grande quantità, tanto è che si usa dire che nessuno torna a casa dal Carnevale di Cento a mani vuote.
La maschera tipica di Cento è Tasi, che viene rappresentato mentre tiene al guinzaglio una candida volpe. La leggenda narra che Tasi, essendo costretto a scegliere tra la moglie e un buon bicchiere di vino, scelse di andare all’osteria.
Al termine della festa rientro a Rimini, soste di scarico lungo il percorso.

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “IL CARNEVALE A CENTO – GITA FUORI PORTA 1 GIORNO- PARTENZA IL 03 MARZO”